Fecondazione assistita. Tribunale Milano rimanda legge alla Consulta

Legge 40 sulla procreazione assistita (pma) di nuovo a giudizio: il Tribunale di Milano ha rinviato nuovamente la legge alla Consulta accogliendo il ricorso presentato da una coppia fertile ma portatrice di malattia genetica trasmissibile grave che, secondo la norma, non può ricorrere alla pma nè alla diagnosi genetica preimpianto.