Ogni giorno in India duemila bambine vengono “uccise”, a causa della tradizionale preferenza data ai figli maschi. Lo ha dichiarato la ministra indiana per lo Sviluppo delle donne e dei bambini, Maneka Gandhi, precisando che la maggior parte delle bimbe viene abortita o uccisa subito dopo la nascita. Nonostante le leggi che vietano ai genitori […]